L’Associazione Culturale ArteTra e la Prince Group attive ormai da anni sul territorio nazionale ed internazionale nel campo dell’Arte Contemporanea hanno bandito la prima edizione del Premio Internazionale Arte Milano “The Factory”.

Tanti sono i premi, tra cui anche l’ “Artist for IconArt Magazine”, al cui vincitore sarà dedicata un’intera pagina sulla rivista.

La kermesse si svolgerà dal 19 al 21 ottobre del 2018 a Milano, in una galleria d’eccezione, La fabbrica del Vapore, dove nella sale “Ex Cisterne” e “Messina 2” saranno ospitati i due momenti fondanti l’evento: la grande rassegna collettiva dedicata agli artisti nominati ed una personale dedicata al genio indimenticato di Andy Warhol, capo indiscusso della Pop Art.

L’evento The Factory vuole trasformare la Fabbrica del Vapore in una sorta di Leviatano della Pop Art, così come avrebbe amato Andy Warhol, che accoglie coloro che vogliono essere attori consapevoli di un teatro multidisciplinare e multimediale dove tutto si farà arte, dagli antichi telai della ditta Carminati ai volti brillanti dell’élite intellettuale milanese.

Bramandi è onorato di partecipare a questa importante manifestazione con ben 2 delle sue nuove opere selezionate appositamente per l’evento che verrà presentato da un ospite d’onore: il famoso critico d’arte Philippe Daverio.

L’artista ringrazia profondamente Armando Principe, della Prince Art Gallery, Veronica Nicoli, dell’associazione ArtetrA, e la gentilissima Sonia, loro collaboratrice, per seguire ormai da tempo il suo percorso e per i progetti passati, presenti e futuri che realizzeranno insieme.

IN FOTO:

Philippe Daverio è un critico d’arte, docente, saggista, politico e personaggio televisivo italiano con cittadinanza francese e l’Artista Massimo Bramandi.